Qual è la profondità di penetrazione del fascio ultrasonico?

A determinare la profondità di penetrazione di un fascio ultrasonico è la frequenza: al diminuire della frequenza aumenta la profondità di penetrazione. In teoria un fascio ultrasonico con frequenza di 1 MHz emesso su un tessuto adiposo è in grado di conservare fino a 10 cm di profondità metà della sua potenza.
Se il fascio incontra altri tessuti quali muscoli o tendini perde d'intensità e riduce il livello di penetrazione. Considerando che Med Contour dispone di un sistema automatico per il sollevamento di una plica tissutale e di emettitori inclinati di 135°, l'azione ultrasonora si concentra principalmente sul tessuto adiposo.