Cosmoprof. Un viaggio alla scoperta della bellezza

giovedì 28 marzo 2013 Lifestyle

Si è appena concluso il grande salone dedicato alla bellezza professionale: Cosmoprof, appuntamento annuale per quanti operano nel settore della cosmesi e della cura del corpo.

La fiera che sorprende ogni anno con vertiginose innovazioni e tendenze ha visto anche quest'anno un considerevole sforzo in termini di organizzazione espositiva: parliamo infatti di duecentomila metri quadrati di padiglioni, 2390 espositori e uno staff di oltre novemila persone.
La 46ma edizione è stato un viaggio alla fonte della bellezza in uno scenario completamente rinnovato: nuovo layout espositivo per una migliore fruizione e nuove partecipazioni, con new entry di paesi quali Indonesia, India, Giappone, Colombia, Pakistan che si aggiungono agli oltre 1500 espositori esteri.

Le coordinate contemporanee del beauty si sono concretizzate in una scoperta internazionale, fra input sensoriali multisfaccettati -  dal make up più osé sino alle miniature artistiche realizzate su unghie fantascientifiche - passando per le acconciature più rivoluzionarie.
E proprio le chiome sono state protagoniste di un contest, The New Talent, che ha visto il coinvolgimento di giovani talenti della forbice sfidarsi a colpi di extension, trucco e manicure.
Altro evento catalizzatore di attenzione è stato sicuramente l'appuntamento votato alla realizzazione del rossetto, The Lipstick Factory, un laboratorio che ha portato i visitatori nel vivo del processo produttivo di un prodotto dalle mille varianti cromatiche.  
Protagoniste di acconciature in bianco sono state invece le chiome di IoSposa, manifestazione che ha dato vita a spettacoli di hairstyle, sotto il segno di scomposti chignon e raccolte di riccioli o voluminosi frisé all over.

L'edizione appena trascorsa, che ha registrato un boom di partecipazioni arrivando a quota 193.842 visitatori, di cui 8.823 provenienti dall’estero, ha coinvolto come ogni anno General Project, presente con uno stand all'interno del settore estetica, beauty e SPA.
Lo spazio, interamente votato alla presentazione dei macchinari più innovativi per la cura di viso e corpo, consentiva un’esplorazione a tutto tondo delle apparecchiature tecnologiche messe a punto nel corso degli anni, per fornire una panoramica dettagliata delle soluzioni pensate per centri estetici e medicali.
Indiscussa protagonista della scena Med Contour, sistema ultrasonico per combattere in modo efficace adiposità localizzata e cellulite profonda, che nella sua veste americana (Vaser Shape) ha ottenuto nel 2012 il premio come miglior apparecchiatura non invasiva per il body shaping al secondo Annual Aesthetic Awards. Funzionale, indolore e certificata la macchina   si presenta come una soluzione pragmatica e concreta per ridurre la silhouette, perdendo centimetri e ritrovando, al contempo, un evidente miglioramento dell'aspetto della pelle.
Ruoli di primo piano anche per Laser Touch e Med Visage, ultime fatiche made in GP.
Il primo macchinario, una piattaforma laser multifunzionale dotata di 4 manipoli intercambiabili, rappresenta la soluzione veloce e funzionale per diverse applicazioni e finalità estetiche e dermatologiche. L’ampia possibilità di personalizzazione, per trattamenti differenziati (ringiovamento cutaneo, epilazione, trattamenti vascolari, lesioni pigmentate), rende Laser Touch un prodotto chiavi in mano, soluzione ideale diverse tipologie cutanee e necessità specifiche.
Med Visage è la macchina a ultrasuoni che combatte visibilmente i segni dell'età sulla pelle per produrre un naturale effetto lifting. Sicurezza garantita dalla certificazione CE medicale 0476, Med Visage ripara e rigenera la pelle, fornendo un antidoto concreto agli effetti del tempo sul viso.

Al salone della bellezza tutte le tecnologie di casa General Project - dagli ultrasuoni al linfodrenaggio, passando per luce pulsata, led, microdermoabrasione e sistemi massaggio - hanno trovato interlocutori internazionali, aprendosi a un pubblico globale, iper ricettivo sul fronte degli ultimi ritrovati tecnologici del mondo estetico e medicale.