Aprile dolce dormire!

martedì 1 marzo 2016 Lifestyle

Saggezza popolare insegna che ad aprile è dolce dormire. Ma quali sono le origini e i motivi di questa proverbiale stanchezza? E come affrontarla?
Per contrastare la stanchezza tipica della primavera si possono adottare alcune strategie per conservarsi tonici ed energici. 

Saggezza popolare insegna che ad aprile è dolce dormire. Ma quali sono le origini e i motivi di questa proverbiale stanchezza? E come affrontarla?
Per contrastare la stanchezza tipica della primavera si possono adottare alcune strategie per conservarsi tonici ed energici. Dall’igiene del sonno agli alimenti che ci "tengono su"…

Nel mese di aprile sembra trionfare un'atavica stanchezza che ritroviamo nei detti e nei versi poetici popolari: «Nel mese d'aprile, aspro ragliare e dolce dormire».
«Aprile, dolce dormire gli uccelli a cantare e gli alberi a fiorire».

La spossatezza e il senso di stanchezza di cui tutti soffriamo pare quindi avere una precisa origine climatica: le giornate si allungano, l’organismo si deve adattare ai primi caldi e riattivare dopo la lunga pausa invernale, gli ormoni si risvegliano e… le vacanze estive sono ancora lontane.
Ma il senso di astenia tipico della stagione si può contrastare con alcune strategie.

#igiene del sonno
Anche se l’ora in più di sole fa venire voglia di stare fuori casa, vivere all’aria aperta e posticipare l’orario della cena, è meglio fissare un orario più o meno preciso in cui coricarsi e andare a dormire. La regolarità del riposo aiuterà a essere più puntuali e meno stanchi alla sveglia del mattino e adattarsi al nuovo clima primaverile.

#al risveglio
Al risveglio sarebbe ideale fare una passeggiata di 20/30 minuti, prima della doccia, per rivitalizzare il corpo e prepararsi alle attività quotidiane. La colazione si consiglia abbondante, ma a base di cibi leggeri: frutta fresca, carboidrati, centrifugati o estratti di frutta e verdura.

#stile di vita
Oltre all’igiene del sonno, per affrontare il cambio di stagione, la scelta vincente è quella di uno stile vita corretto e regolare, una settimana detox per disintossicare l’organismo e una dieta equilibrata e leggera. È assolutamente consigliato bere tanta acqua e fare esercizio regolare. È sufficiente fare una passeggiata veloce ogni giorno per almeno trenta minuti, praticare lo yoga e fare una bella pedalata i bicicletta, possibilmente in mezzo al verde.

#alleati
Possiamo aiutare il nostro organismo con alcuni alleati naturali che combattono il senso di stanchezza e restituiscono tono, come il magnesio, la pappa reale o il ginseng. Si può beneficiare dell’effetto tonificante del te verde e degli olii essenziali, nella vasca da bagno, sul corpo e negli ambienti, particolarmente indicato quello di rosmarino.

Fra gli alimenti che ci “tengono su”, da annotare nella nostra lista della spesa:

#asparagi
#avena
#carciofi
#cicoria
#daikon
#erbe aromatiche
#frutta fresca e frutta secca oleosa
#legumi
#pasta integrale
#radicchio cicorino
#ravanelli
#riso
#spinaci
#kiwi