Lisce come seta! Speciale epilazione

giovedì 16 giugno 2016 Estetica

Il countdown per l’estate è ufficialmente iniziato e, mai come in questo periodo, la questione della depilazione diventa un vero e proprio incubo. Ma amiche della ceretta niente paura: è giunto il momento di liberarsi in modo definitivo dai perenni peli in ricrescita “pazza”. 

Pensate, infatti, ad una vita in cui non dover più programmare mare e piscina, una vita in cui potete dire finalmente addio a tutti i fastidi e gli inestetismi provocati da quell’ostinata peluria. L’epilazione permanente a luce pulsata corre infatti in vostro soccorso, grazie ai due nuovi macchinari ideati da General Project, Med Flash II CS e GP Fast. Vediamo insieme in cosa consistono.

Il meglio della tecnologia per un’epilazione sicura e indolore

Med Flash II CS è l'innovativo sistema di GP per eseguire le applicazioni della fototerapia, sfruttando il raffreddamento integrato nel manipolo che rende i trattamenti confortevoli, sicuri ed efficaci. È la scelta ottimale per rimuovere peli superflui, ringiovanire la pelle, trattare acne, psoriasi e vitiligine e per molte applicazioni vascolari. 

MED Flash II CS ha un nuovo manipolo ergonomico e tecnologicamente avanzato che consente di raffreddare la pelle e sparare con un unico, semplice gesto.
La temperatura prescelta per il trattamento è selezionabile con estrema semplicità e precisione sul display della macchina.

L'apparecchiatura è dotata di 2 lampade con diverso spettro di emissione che, combinate con i vari filtri interscambiabili disponibili, permettono un gran numero di applicazioni. La macchina è in grado di riconoscere automaticamente sia le lampade sia i filtri utilizzati, fornendo al tempo stesso preziose indicazioni per adattare il trattamento ad ogni tipo di pelle.

Il grande display touch screen a colori (10.4'') e il software rinnovato permettono inoltre di interagire in modo semplice e intuitivo con il sistema. Il livello di energia e la durata di emissione dell'impulso luminoso possono essere scelti in funzione del tipo di trattamento e delle caratteristiche della pelle.

GP Fast: la soluzione veloce ed efficace per una pelle sempre liscia

L’esperienza e il know how di General Project hanno portato allo sviluppo di una nuova apparecchiatura per i trattamenti di epilazione, il laser a diodo con doppio manipolo: il primo di essi lavora alla lunghezza d’onda di 808 nm, permettendo al fascio laser un ottimo livello di penetrazione nel derma e il conseguente assorbimento dello stesso della melanina presente nel bulbo pilifero. Il secondo manipolo utilizza una lunghezza d’onda di 760 nm, unendo così tutte le funzioni dell’Alessandrite ai vantaggi del Diodo.

Grazie al sistema di raffreddamento, il calore prodotto dall’alta potenza del diodo (pari a 600/640W con velocità di 12 impulsi al secondo) viene dissipato rapidamente, rendendo il trattamento più confortevole per il paziente. Il display integrato sul manipolo rende inoltre semplice la selezione dei parametri per il trattamento e il continuo monitoraggio dello stesso durante l’intera esecuzione.