Disturbi vascolari: cause, effetti, rimedi

venerdì 11 novembre 2016 Estetica

I disturbi vascolari sono piuttosto diffusi e possono causare patologie anche gravi, meglio quindi individuare il problema e trovare precoci soluzioni. Ancor meglio prevenirlo!
Ma quali sono le possibili cause? Quali gli accorgimenti che possiamo usare? Quali, infine, i rimedi adottabili? 

Malattie vascolari: una prima definizione

Il sangue circola nell’organismo attraverso un complesso sistema di vasi.
Le arterie portano il sangue arricchito di ossigeno dal cuore al resto del corpo; le vene, invece, trasportano il sangue privo di ossigeno dalla periferia dell’organismo al cuore.

I problemi vascolari insorgono quando questi vasi si ostruiscono completamente o parzialmente, a causa, per esempio, di depositi di grasso o di placche chiamate “ateroni”. L’ostacolo al normale flusso del sangue può portare a problematiche serie quali ischemia, ictus e aneurismi.  

Quali sono i fattori che causano queste patologie?

Tra i fattori di rischio associati alla cattiva circolazione si possono citare:

  • ipertensione;
  • elevati livelli ematici di trigliceridi e di colesterolo "cattivo" (LDL);
  • bassi livelli ematici di colesterolo "buono" (HDL);
  • fumo;
  • diabete mellito;
  • obesità;
  • inattività fisica.

A fronte di ciò, una prima prevenzione per contrastare l’insorgere di questi disturbi passa attraverso la tavola: è importante seguire una dieta quanto più salutare possibile, mangiando frutta e verdura e riducendo al minimo l’assunzione di grassi e zuccheri.

Altrettanto consigliato è smettere di fumare e fare attività motoria ed esercizio fisico, utile a migliorare la circolazione e a far fronte all’insufficienza venosa.
Quest’ultima è un disturbo patologico della circolazione, per via del quale le vene non veicolano le giuste quantità di sangue dalle estremità al cuore.

Tra le possibili conseguenze?
La varicosi, che provoca l’insorgere di vene ingrossate e ben visibili sulle gambe con un conseguente senso di pesantezza agli arti inferiori, di bruciore, gonfiore e crampi notturni.

Laser Touch: la soluzione veloce e versatile a cui affidarsi

Per i trattamenti vascolari, General Project ha ideato Laser Touch, una macchina funzionale e versatile, composta da quattro diversi manipoli intercambiabili.
Un semplice gesto consente di sostituire il manipolo e ottenere un laser con diverse caratteristiche in grado di trattare le differenti patologie e inestetismi.

Sono disponibili:

  • Manipolo Er:YAG Laser 2940 nm
  • Manipolo Long Pulse Nd:YAG laser 1320 nm
  • Manipolo Long Pulse Nd: YAG 1064 nm
  • Manipolo Q-S Nd:YAG 1064/532 nm